advertisement

Castagne bollite

Uno dei modi più semplici per cucinare le castagne e preparare castagne bollite, una ricetta veloce e semplice per un snack sano e salutare.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Medio/basso
Castagne bollite

Se non sapete come cuocere le castagne vi dico subito che la ricetta più veloce e semplice è la preparazione delle castagne bollite.

Ogni anno con la mia famiglia vado nei boschi per raccogliere castagne, in una sola giornata e con tanto impegno riusciamo a portare a casa una discreta scorta con la quale preparare tante varianti di ricette con castagne. Le castagne lesse è il metodo più rapido per gustarle; di solito è lo snack di fine pasto oppure la merenda salutare pomeridiana da gustare con i più piccini.

Quando preparo le castagne bollite aggiungo in pentola delle foglie di alloro insaporiscono e profumano, il risultato sono dei bocconcini morbidi e friabili che si sciolgono in bocca.

Materiali utilizzati

  • Pentola dai bordi alti
  • Canovaccio
advertisement

Ingredienti per 4 persone

❯ 500 gr di castagne

❯ 2 rametti di timo

❯ 2 foglie di alloro

❯ Un pizzico di sale

❯ acqua

Procedimento

Come cuocere le castagne bollite

1. Prima di preparare le castagne lesse lavatele sotto acqua corrente per eliminare tutte le impurità, soprattutto se sono state raccolte con le vostre mani.

castagne bollite

2. Mettete le castagne in una pendola alta aggiungete dell’acqua fredda, un pizzico di sale, il timo e le foglie d’alloro spezzate. Quando le castagne sono molto grandi preferisco inciderle con il coltello per pulirle meglio.

castagne ricette

castagne bollite

3. Portate le castagne a bollore.

cucinare castagne

advertisement


4. La cottura delle castagne dipende molto dalla loro grandezza; per castagne di medie dimensione occorrono circa 35-40 minuti.

ricetta castagne bollite

5. Appena saranno cotte ricordatevi di scolarle e conservare le castagne avvolte in un canovaccio. Aprite le castagne aiutandovi con un coltello.

come lessare le castagne

6. Ecco che le vostre castagne bollite sono pronte per essere mangiate al naturale oppure per preparare deliziose ricette autunnali.

lessare le castagne

quanto devono bollire le castagne

come bollire le castagne

Stagione ideale

Le castagne bollite è una ricetta semplice da preparare ad ottobre e novembre.

Conservazione

Come conservare le castagne?  – Le castagne bollite si possono per qualche giorno a temperatura ambiente, però meglio prima sbucciarle perché da fredde diventa più difficoltoso. Le castagne bollite e sbucciate possono essere congelate chiuse in appositi sacchetti.

I consigli in più

  • Come sbucciare le castagne – Con un coltello incidete un taglio sulla punta della castagna poi proseguite con le mani togliendo la buccia e la pellicina. Se le castagne sono ancora calde farà più facile sbucciarle.
  • Per sbucciare più facilmente le castagne mia nonna aggiungeva in pentola un cucchiaino di olio extravergine.
  • Per velocizzare i tempi di cottura potete cuocere le castagne in una pentola a pressione.
advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 5]