advertisement

Cornetti sfogliati

Oggi prepariamo dei deliziosi cornetti sfogliati, detti anche croissant; gustateli a colazione ripieni di marmellata, nutella o crema pasticcera: sono ottimi!

advertisement
Difficoltà:
Bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Molto basso
Cornetti sfogliati

La realizzazione dei cornetti sfogliati fatti in casa è semplicissima ma un po’ lunga perché richiede diverse ore di lievitazione, il risultato finale sarà però eccellente. Provate a gustare una brioche o un croissant fatti in casa a colazione con un po’ di marmellata: dimenticherete quelli del bar!

LEGGI ANCHE: Cornetti rustici

Ingredienti per 8 persone

❯ 350 gr di farina 00

❯ 90 ml di latte

❯ 50 gr di burro

❯ 80 gr di zucchero

❯ 1 uovo

❯ 1/2 bustina di lievito liofilizzato di birra (1/4 di cubetto)

❯ buccia grattugiata di 1/2 limone

❯ 1 bustina di vanillina

❯ marmellata, oppure crema pasticcera o nutella a piacere per il ripieno

Procedimento

Come preparare dei deliziosi cornetti sfogliati

1. Se utilizzate un’impastatrice, inserite nella ciotola il limone grattugiato, il latte, il burro precedentemente sciolto a bagnomaria, il lievito, l’uovo, la farina setacciata, lo zucchero e la vanillina.  Se, al contrario, utilizzerete le tradizionali fruste inserite gli ingredienti nello stesso ordine avendo cura di mescolarli bene prima di passare all’inserimento dell’ingrediente successivo.

2. Impastate il tutto fino a ottenere un panetto compatto ma leggermente appiccicoso. Quando è pronto, copritelo con un canovaccio e lasciatelo riposare per circa 2 ore.

pasta brioche croissant

Distanziate bene i cornetti quando li disponete sulla teglia
(foto: Nouhailler – Flickr)

3. Dividete in due l’impasto lievitato e stendetelo finemente a forma circolare fino a fargli raggiungere uno spessore di circa 2 mm. Per rendere questo passaggio più semplice, stendete l’impasto con le mani su un pezzo di carta da forno. Appena raggiunge lo spessore indicato utilizzate una rotellina per dividere il disco in 8 triangoli uguali.

advertisement

4. Riempite un disco alla volta con il ripieno da voi scelto inserendone un po’ al centro e arrotolando il cornetto sfogliato nella sua forma tipica a mezzaluna. Se preferite dei cornetti senza ripieno, evitate questo passaggio e provvedete semplicemente a chiuderli.

5. Quando avete terminato, inseriteli in una teglia foderata di carta da forno e lasciateli lievitare per almeno altre 4 ore (4 ore sono il tempo minimo, potete lasciarli riposare anche per tutta la notte). Al termine della lievitazione, preriscaldate il forno a 180°C e spennellate delicatamente la superficie dei croissant con una soluzione a base di rosso d’uovo e un po’ di latte. Quando il forno ha raggiunto la temperatura indicata, lasciateli cucinare per almeno 20 minuti controllando di tanto in tanto la cottura. Serviteli tiepidi dopo averli spolverati di zucchero a velo.

Video correlato

advertisement
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 1 Media Voto: 1]