advertisement

Pizza di polenta

C’è un forte desiderio di pizza ma non avente impastato la farina? Provate la pizza di polenta, una ricetta sfiziosa e saporita. Farcite la base di polenta con gli ingredienti che più amate mangiare sulla pizza.

advertisement
Difficoltà:
Molto bassa
Cottura:
Preparaz.:
Costo:
Basso
Pizza di polenta

La pizza di polenta è una ricetta veloce da preparare per cena per soddisfare tutti.

Capita sempre quel girono in cui ognuno vorrebbe qualcosa di sfizioso ma non sa cosa, chi ha mangiato pasta a pranzo e non vuole ripetersi e chi ha mangiato una focaccia al volo e vuole un pranzo più sostanzioso.

Una base di polenta, farina e patate gialle e sopra tanto pomodoro e mozzarella, in poco più di 10 minuti una pizza con polenta subito pronta da mangiare.

Materiali utilizzati

  • teglia per pizza

Ingredienti per 2 persone

❯ 300 gr di patate gialle

❯ 150 gr di farina bianca

❯ 150 gr di farina gialla

❯ 150 gr di mozzarella di bufala

❯ 3 pomodorini freschi

❯ Mezzo bicchiere di olio

❯ Una manciata di olive nere

❯ ½ cipolla

❯ Semi di finocchio

❯ Un pizzico d’origano

❯ Qualche acciuga diliscata

Procedimento

Come preparare la pizza di polenta

1. Prima di tutto lessate le patate, sbucciatele e passatele nello schiacciapatate.

Ricetta pizza di polenta

2. Mescolate con la farina e un cucchiaio di olio per ottenere un impasto ben omogeneo che dovete stendere con uno spessore di almeno un paio di centimetri.

Pizza di polenta

2. Su questa base mettete la mozzarella a fette, le acciughe diliscate intere, le olive snocciolate, i semi di finocchio, l’origano, la cipolla tagliata sottilissima.

Base di pizza di polenta

advertisement


3. Bagnate con l’olio e lasciate nel forno molto caldo per 10 minuti a 200°C. Otterrete cosi un’alternativa davvero buona alla classica pizza napoletana, da preparare ogni volta che non avete provveduto alla lievitazione dell’impasto.

Pizza di polenta ricetta

Il consiglio in più

La base della pizza di polenta può essere farcita con tutti gli ingredienti che volete come qualsiasi altra pizza con l’aggiunta di acciughe, würstel, prosciutto, gorgonzola, spinaci e formaggi. Non ponete limiti alla fantasia e chiedete ai vostri bambini come la vogliono. Sulla semplice base di mozzarella e pomodoro ognuno potrà personalizzare il proprio spicchio.

Questo piatto si presta anche a essere servito con gli aperitivi: tagliate con un coltello seghettato la pizza ottenuta.

advertisement
Sono un'ingegnere delle TLC con la passione per la cucina. Appena ho un pò di tempo libero sono in cucina a preparare ricette classiche o rielaborate. Non tutte le preparazioni mi riescono alla perfezione, ma ogni volta è una nuova scommessa che affronto con passione e divertimento. E poi il risultato lo divido con la giuria di famiglia ;)
Dai un voto a questa ricetta
[Totale: 0 Media Voto: 0]